Fausto Mesolella

Direttore artistico del concorso, Fausto Mesolella, chitarrista degli Avion Travel, musicista fuori dagli schemi - amico di Bianca - è l'ispiratore e animatore del premio fin dall’origine.

Il pensiero portante del concorso è quello di garantire uno spazio espressivo aperto ed indipendente, privo di barriere. Ma non solo. Le artiste hanno anche a disposizione per la propria esibizione, una band di professionisti e maestri di musica. Oltre ad un palco professionale, riprese video e un intero staff a disposizione.

Grandi artisti si sono affidati alle chitarre di Fausto Mesolella, sia in passato sia in tempi recenti, Samuele Bersani, Gianna Nannini, Nada, Patty Pravo, solo per citarne alcuni.

Importanti i successi recenti con gli Avion Travel, con gli Uomini in frak, con il Pink Floyd project, e come compositore della colonna sonora del film di Fabrizio Bentivoglio Lascia perdere Johnny, ispirato ad alcuni episodi della sua vita di musicista, per la quale vince il Premio Ennio Morricone 2007, il Ciak d’oro 2008 per la Miglior Colonna Sonora, per candidata ai David di Donatello 2008 e al Golden Graal 2008. Nel 2010 riceve il Premio Mattia Salvatore e il Premio Tenco "I suoni della Canzone" per la sua carriera di strumentista; con gli Avion Travel riceve, invece, la Targa Tenco alla Migliore Interpretazione per il CD "Nino Rota – L’amico magico".

Nel 2011 il suo brano "Tre colori" partecipa al festival di Sanremo, interpretato da Tricarico, e per la colonna sonora del film "Into Paradiso", ottiene la nomination per il David di Donatello.

 


Aprile 2012. Esce il il suo primo disco da solista, Suonerò fino a farti fiorire.

310 voti. vota!

premio bianca d'aponte - sono un'isola